1
3
2

Ripartizione tra più coobligati 

Sulla base di quanto previsto dalla deliberazione consortile n°45/2011, è possibile suddividere l'importo del contributo di bonifica fra i diversi cointestatari dell'avviso di pagamento alle seguenti condizioni:

  • Gli importi derivanti dalla ripartizione devono essere superiori a €12.00;
  • La richiesta deve avvenire su appositi moduli (uno di riepilogo e uno per ogni coobbligato) da consegnare al Consorzio entro e non oltre il 31 ottobre di ogni anno (per l’invio tramite posta fa fede la data del timbro postale, mentre per tutte le altre modalità di invio fa fede la data del protocollo consortile), in cui tutti i cointestatari dichiarino sotto la propria responsabilità la loro quota di proprietà e la loro volontà a suddividere l'importo;
  • Ogni richiesta deve contenere tutte le fotocopie di un documento d'identità dei dichiaranti;

NB: Si precisa che la ripartizione avviene esclusivamente a far tempo dall'emissione dei ruoli dell'anno successivo alla presentazione. 

Nel caso la situazione patrimoniale collegata alla posizione contribuente trattata subisca delle modifiche dovute a vendite o a variazioni anche parziali di intestazione, la ripartizione del contributo viene annullata e ripristinata la situazione catastale che risulta presso l'Agenzia del Territorio.


 

Modulistica 

 

 
Si ricorda che è a disposizione dei contribuenti il  

Numero verde gratuito 800 530 464

attivo dal lunedì al venerdì (8,30-19,30) e il sabato (9:00-13:00), con orario continuato. 
 

 

Risultato
  • 0
(0 valutazioni)