1
3
2

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Continua lo sgrondo delle aree allagate nella pianura bolognese
notizia pubblicata in data : venerdì 26 maggio 2023
Continua lo sgrondo delle aree allagate nella pianura bolognese

Continua il lavoro su turni H24 degli oltre 100 tra tecnici e operai della Bonifica Renana impegnati giorno e notte per sgrondare i 6.000 ettari di zone allagate a causa delle rotte e sormonti dei torrenti regionali.

 

Finora le 64 pompe idrovore e le pompe mobili del Consorzio hanno smaltito più di 120 milioni di metri cubi di acqua. In particolare non hanno mai smesso di funzionare gli impianti di Argenta (Vallesanta, Due Luci e Saiarino). Attualmente tutto il reticolo di canali e le casse di espansione delle Renana sono al massimo della propria capacità di accumulo, pari a circa 58 milioni di metri cubi di acqua.

 

Dopo la chiusura della falla sul Quaderna da parte della Regione Emilia-Romagna e del conseguente via libera da parte loro, abbiamo potuto riattivare dalla serata di mercoledì 24 maggio le pompe dell'impianto idrovoro Massarolo, a Medicina. Come visibile in foto l'attività dell'impianto ha consentito in poco più di 24h di ridurre notevolmente l'estensione dell'area allagata.

 

Si continua a pompare anche per liberare i suoli alluvionati nella zona di Sant'Antonio (Medicina) e Campotto (Argenta), dove sono state posizionate delle pompe mobili di supporto per convogliare le acque dai terreni ai canali di bonifica. Gli impianti Vallesanta e Due Luci lavorano al massimo della loro potenzialità da oltre una settimana, per una capacità di sollevamento di oltre 4 milioni di mc al giorno.

 

E' utile anche chiarire, per i non esperti che, se i corsi d'acqua naturali della Regione non avessero rotto gli argini, il sistema del Consorzio per lo scolo artificiale della pianura tra Samoggia e Sillaro sarebbe stato in grado di smaltire le copiose acque meteoriche di propria competenza idraulica. E' infatti, un reticolo dimensionato e continuamente integrato per reggere piogge importanti come quelle delle settimane scorse e per i cambiamenti climatici in atto.

 

 

Risultato
  • 3
(531 valutazioni)