1
3
2

Piano di Classifica

La legge regionale n. 42 del 1984, aggiornata nel 2012, stabilisce che tutti i proprietari di fabbricati e terreni situati all’interno del comprensorio del Consorzio contribuiscano alle spese di esercizio e manutenzione del complesso sistema di bonifica.

Il contributo si calcola applicando il Piano di Classifica, ovvero lo strumento tecnico-economico che individua e quantifica i benefici specifici che gli immobili situati all’interno di un comprensorio di bonifica traggono dall’attività consortile. Si tratta di una modalità di calcolo assimilabile alla tabella millesimale che si utilizza per la ripartizione delle spese condominiali.

Dal 2016 si applica il nuovo Piano di Classifica per il riparto della contribuenza.

La Giunta dell’Emilia-Romagna (con Del. N.2237/2015, in applicazione della LR 7/2012) ha espresso il proprio parere di conformità sul nuovo Piano di Classifica della Bonifica Renana applicato a partire dall’anno 2016 per la ripartizione degli oneri consortili.

Nel 2009 la Regione Emilia-Romagna ha ridefinito i confini dei consorzi di bonifica, individuando, mediante la fusione dei preesistenti consorzi, 8 nuovi comprensori, secondo un criterio di omogeneità idrografica e idraulica. Per equiparare i piani di classifica dei comprensori così definiti, la Regione ha fornito precise linee guida, sulla base delle quali è stato elaborato anche il nuovo Piano di Classifica della Bonifica Renana.

Inoltre, il nuovo Piano di Classifica tiene conto delle trasformazioni territoriali e climatiche che si sono verificate negli ultimi vent’anni (il precedente risaliva alla metà degli anni ’90). Questo ha portato ad una ripartizione degli oneri sostenuti dal Consorzio diversa, ma più rispondente all’effettivo beneficio garantito agli immobili dalle attività della Renana.

Il beneficio di bonifica è di tipo fondiario, cioè incide sull’immobile e concorre al mantenimento o all’incremento del suo valore. Il Piano di Classifica individua le macro zone in cui si riscontrano i diversi benefici di bonifica, definisce gli indici tecnici ed economici da utilizzare ai fini del calcolo dei benefici per ogni immobile e di conseguenza il riparto degli oneri consortili.

Risultato
  • 4
(2 valutazioni)